Home   > Informazioni > Attività e Progetti
7 maggio 2018

Fico nero

Gli alberi del frutteto

l Fico (Ficus carica L.) è un albero frutto originario dell'Asia occidentale, introdotto da tempo immemorabile nell'area mediterranea. La specie è presente in due forme botaniche che semplicisticamente possono essere definite come piante maschio e piante femmine, dato che la prima (pianta maschio, o caprifico) costituisce l'individuo che produce il polline con frutti non commestibili, mentre la seconda o fico vero (pianta femmina che produce frutti commestibili) produce i semi contenuti nei frutti. Il fico domestico è caratterizzato da un apparato radicale molto espanso e superficiale, tronco robusto, con corteccia liscia grigiastra, che può raggiungere gli 8 metri di altezza, rami deboli. Avversità : Il fico risente molto delle avversità climatiche, in particolare delle basse temperature e della grandine che possono distruggere completamente la produzione. Danni possono essere provocati da una virosi (mosaico) e dai marciumi radicali; tra gli insetti risultano dannose alcune cocciniglie, la mosca della frutta (Ceratitis capitata) e la psilla del fico (Homotoma ficus).

Nome comune: Fico

Famiglia: Moreaceae , genere Ficus , specie Ficus carica

Nome scientifico: Ficus Carica

Stagione di raccolta: Luglio-Agosto

Zona di coltivazione: In Italia soprattutto in Puglia ,Campania e Calabria

Clima: Resistente alla siccità e non resiste a – di 10°

Valori nutrizionali: Grassi: 0,3 g ;

Carboidrati: 19,18 g ;

Proteine: 0,75 g ;

Fibre: 2,9 g ;

Zuccheri: 16,26 g ;

Acqua: 79,11 g .

 

 

Categorie: Attività e Progetti, Scuola Secondaria

 

«luglio 2019»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234